Raddoppia il fatturato di Wide Group

Numeri in costante crescita per ​Wide Group​​, società di brokeraggio assicurativo che nei giorni scorsi ha approvato il bilancio chiuso al 30 aprile 2018.

Più che raddoppiato il fatturato del gruppo, salito dai 2,9 milioni di euro dello scorso anno agli attuali ​7,1 milioni di euro​​.

Di segno positivo anche l’EBITDA, passato dai 564mila euro del 2017 agli​820milaeuro del 2018, con un incremento percentuale del ​45% rispetto all’anno precedente​​. Anche il patrimonio netto della società è salito a ​1,3 milioni di euro​​.

“I numeri del primo bilancio annuale testimoniano che il progetto è solido ed in forte espansione – commenta l’AD di Wide Group Gianluca ​Melani –​ Con più di 12mila clienti ​ assicurati ​​ e oltre ​ 50 milioni di euro di premi intermediati nel corso dell’ultimo anno, siamo ormai una delle realtà leader del brokeraggio assicurativo in Italia. Per il 2019 prevediamo un’ulteriore crescita a doppia cifra dei ricavi e abbiamo in programma importanti investimenti in sviluppo tecnologico. Ad oggi, Wide Group è il primo broker di assicurazioni sul territorio nazionale che può definirsi società insurtech: nel nostro settore in molti parlano di ‘applicazioni tecnologiche’, la differenza è che noi quelle applicazioni le abbiamo già adottate”.