Prudential: in corso la scissione business Uk e Ue

Prudential ha comunicato che la scissione dei business delle sue divisioni britannica ed europea è a buon punto e ha riportato un aumento delle vendite in tutte le divisioni.

La compagnia assicurativa quotata sul Ftse 100 di Londra ha dichiarato che la scissione del business M&G Prudential sta avanzando, ma non ha fornito ulteriori indicazioni sull’operazione, inizialmente annunciata lo scorso marzo.

Prudential ha registrato un aumento del 18% dell’utile netto del nuovo business di assicurazioni sulla vita durante i primi 9 mesi dell’anno. In Asia il gruppo ha registrato un aumento del 15% dell’utile che si è attestato a 1,76 mld gbp (2,28 mld usd), a fronte dello stesso periodo dell’anno precedente. Il business di asset management nella regione di Eastspring ha totalizzato 149,2 mld gbp di asset in gestione al 30 settembre, rispetto ai 138,9 mld gbp dello stesso periodo dell’anno precedente.

Negli Stati Uniti l’utile del gruppo è aumentato del 22% a 716 mln gbp per i primi 9 mesi del 2018. Nel Regno Unito e in Europa M&G Prudential ha riportato un aumento dell’utile del 18% del nuovo business, che si è attestato a 277 mln gbp. I fondi in gestione sono invece calati a 334,4 mld gbp, rispetto ai 350,78 mld gbp dell’inizio dell’anno.

Il surplus del Solvency II, misura di riferimento della solidità del fatturato, si è attestato a 14,1 mld gbp al 30 settembre.