Munich re: l’utile netto del III trimestre sale a 483 mln

I disastri naturali come l’uragano statunitense Florence hanno pesato sul bilancio di Munich Re nel terzo trimestre.

Tuttavia, il gruppo di riassicurazione tedesco è riuscito a chiudere il terzo trimestre con un utile netto di 483 milioni di euro, dopo una perdita di 1,44 miliardi nello stesso periodo dell’anno scorso.

All’epoca, diversi uragani nelle coste caraibiche e statunitensi avevano contribuito a rendere il 2017 l’anno più disastroso per l’industria nel suo complesso.

Per l’esercizio in corso, Munich Re continua a puntare a un utile netto tra 2,1 a 2,5 miliardi dopo di 392 milioni nell’anno precedente. Dopo nove mesi, il gruppo ha già conseguito un utile netto di 2,04 miliardi.

Il risultato operativo è salito a €1,040 mln (contro una perdita di 1,732 mln nel 2017).

I premi lordi sono aumentati del 4.2% a €12,790 mln.