MetLife: utili in crescita nel 3° trimestre

MetLife ha riportato un aumento dell’utile netto e dei ricavi nel terzo trimestre, nonostante un calo dei premi assicurativi.

Il gigante di assicurazioni statunitensi ha riportato un utile pari a 880 mln usd, o 88 centesimi ad azione, rispetto alla perdita di 97 mln usd, o 9 centesimi ad azione, dell’anno precedente. L’azienda ha registrato spese pari a 968 mln usd derivanti dalle attività cedute un anno fa.

MetLife ha riportato un Eps rettificato pari a 1,38 usd ad azione, superando le attese degli analisti. I ricavi sono aumentati lievemente a 16,29 mld usd, a fronte dei 16,17 mld usd dell’anno precedente, superando anche in questo caso il consenso degli analisti di 16,03 mld usd.

I premi, le commissioni e altri ricavi si sono attestati a 12,1 mld usd, in calo del 4% rispetto al 2017, ma i ricavi da investimenti sono aumentati del 4% nel trimestre.