L’impatto delle nuove Linee guida dell’AGC

GIURISPRUDENZA

Sulla compliance antitrust per imprese italiane e settore assicurativo

Autori: Avv. Paolo Scarduelli e Dott. Giacomo Dalla Valentina

ASSINEWS 302 – novembre 2018

A pochi mesi dallo scadere del termine per l’implementazione delle misure di adeguamento al GDPR, una nuova sfida si pone di fronte alle imprese italiane sul fronte della compliance aziendale.

L’impulso, stavolta, è giunto dall’Autorità Garante per la Concorrenza e il Mercato (AGCM) che il 25 settembre scorso ha adottato le proprie Linee guida sulla compliance antitrust, ad esito del percorso avviato con una consultazione pubblica nell’aprile 2018. In tali Linee guida l’AGCM definisce i contenuti minimi e le conseguenze derivanti dall’adozione di un programma di compliance antitrust.

Il documento dell’Autorità Garante per la Concorrenza e il Mercato, che riprende l’indirizzo contenuto nelle linee guida di Confindustria del 2016, conferma come il rispetto della normativa antitrust debba essere un elemento centrale della cultura della prevenzione cui sono chiamate a conformarsi le società italiane.

I programmi di conformità antitrust rappresentano al giorno d’oggi il vero perno di una cultura aziendale ispirata all’etica, così come avviene per i modelli di organizzazione, gestione e controllo di cui al D. Lgs. 231/2001 e i presidi adottati in conformità al GDPR.

In tale ottica, i primi chiamati a implementare tali misure di prevenzione del rischio antitrust sono quelle società (o gruppi di società) che operano in mercati molto concentrati o caratterizzati dall’elevata presenza di rischi antitrust. Un caso esemplificativo a tal proposito è rappresentato dalle compagnie assicurative e dagli intermediari assicurativi, le cui attività risultano spesso al centro di indagini e provvedimenti autoritativi proprio in virtù delle peculiarità del mercato in cui operano, nel quale gli illeciti anticoncorrenziali rappresentano un rischio tangibile.

CONTENUTO A PAGAMENTOIl contenuto integrale di questo articolo è visualizzabile solo dagli abbonati aMENSILENon sei abbonato?

Sei già abbonato? Effettua il login nel modulo sottostante

Hai dimenticato la Password?
Registrati