IVASS: a settembre sanzioni a 870.559 (559.833 a intermediari)

A settembre 2018 le sanzioni IVASS scendono a 870.559,99:
– soggetti sanzionati: 48
– numero delle sanzioni inflitte: 93
– importo medio della sanzione: € 9.360

La classifica è dominata nelle prime posizioni dagli intermediari:

  • In prima posizione, con la sanzione singola più elevata, Elleti s.r.l., 120.000 euro per mancato rispetto dell’obbligo di separazione patrimoniale; mancato rispetto delle regole di diligenza, correttezza e trasparenza nei confronti degli assicurati in n. 57 occasioni; mancato rispetto degli obblighi di conservazione della documentazione in n. 28 occasioni.
  • Segue Matteazzi Andrea, 110.000 euro per mancato rispetto dell’obbligo di separazione patrimoniale; mancato rispetto delle regole di diligenza, correttezza e trasparenza nei confronti degli assicurati in n. 9 occasioni.
  • In terza posizione Di Fonzo Paolo, 107.000 euro per mancato rispetto dell’obbligo di separazione patrimoniale; mancato rispetto delle regole di diligenza, correttezza e trasparenza nei confronti degli assicurati in n. 106 occasioni.

26 in totale gli intermediari sanzionati, per un totali di euro 559.833. 

Download (PDF, Sconosciuto)

Download (PDF, Sconosciuto)