Francia: le inondazioni di ottobre potrebbero costare 220 mln

Bernard Spitz, presidente della Fédération Française de l’Assurance, ha chiamato gli assicuratori a mobilitarsi per accelerare gli indennizzi dei sinistri relativi alle inondazioni di metà ottobre in Francia.

La Fédération Française de l’Assurance stima a 35.000 il numero dei sinistri causati da queste inondazioni, di cui 27.000 per il solo département de l’Aude, per un costo finale di circa 220 mln euro.

Sono stati versati anticipi sugli indennizzi per 17 mln, con attenzione in particolare alle persone in maggiore difficoltà.

Le compagnie hanno rafforzato le squadre sul territorio, tramite unità mobili e sono state prese misure eccezionali, come la proposta di sostegno psicologico, la messa a disposizione di piattaforme di stoccaggio dei veicoli distrutti.