Famiglia di fatto e risarcimento del danno

Non ogni forma di convivenza con persona estranea al nucleo familiare consente il diritto al risarcimento ma solo uno stretto, forte e stabile rapporto affettivo, che possa essere ricondotto a una situazione di famiglia di fatto.

Cassazione civile sez. III, 13/07/2018 n. 18568