A Chubb e Travelers il conto più pesante per gli incendi californiani

Le previsioni sull’ammontare dei danni assicurati conseguenti ai due grandi incendi Camp e Woolsey che hanno devastato la California indicano una cifra compresa tra i 9 e i 13 miliardi di dollari, tra risarcimenti property, auto, danni da fumo, business interruption, oltre alle spese di soggiorno delle famiglie danneggiate e la perdita di beni personali.

Secondo uno studio di KBW (Keefe, Bruyette & Woods) le compagnie di assicurazione maggiormente coinvolte dagli incendi californiani sono Chubb e Travelers.

In particolare, KBW stima che Chubb dovrà far fronte a risarcimenti tra i 377 milioni di dollari (nello scenario con perdite assicurate complessive di 9 miliardi) e i 544 milioni (13 miliardi di perdite del settore), mentre il conto di Travelers dovrebbe essere di 365 e 527 milioni di dollari, sulla base dei due scenari.

Conti pesanti anche per Allstate (325 – 469 milioni di dollari), The Hartford (234 – 259 milioni) e CNA (234 milioni – 259 milioni).