Banche all’attacco sul ramo danni

Particolarmente aggressive si stanno mostrando Poste Italiane e Intesa Sanpaolo che punta a diventare la quarta azienda in questo segmento del mercato. Le società tradizionali reagiscono sfruttando competenze specifiche
I gruppi assicurativi mantengono il controllo del mercato, ma se si guarda alla distribuzione sono gli sportelli bancari e postali a conquistare ulteriore spazio.

Fonte:aflogo_mini