Utili in crescita per Assimoco nel I semestre

Il Gruppo Assimoco ha chiuso il primo semestre dell’anno con una raccolta premi in calo a 350 milioni (al 30 giugno 2016 era pari a 403 milioni).

Le attività finanziarie gestite al 30 giugno 2017 sono pari a 3,62 miliardi (erano a quota 3,15 miliardi nello stesso periodo dello scorso anno).

L’utile del ramo danni sale a 14,13 milioni (rispetto ai 12,32 milioni del primo semestre del 2016).  In sensibile aumento anche l’utile del ramo vita pari a 6,10 milioni (erano 1,59 milioni al 30 giugno del 2016).

 “Sono soddisfatto dei risultati conseguiti e fiducioso per l’andamento dei prossimi mesi. Gli obiettivi sono stati raggiunti grazie alla solidità del Gruppo e, soprattutto, al prezioso lavoro svolto da tutti i suoi collaboratori. Ritengo che sia fondamentale la nostra capacità di rinnovarci e di saper fare scelte di valore che nel tempo diano i loro frutti”, ha sottolineato Ruggero Frecchiami, Direttore Generale del Gruppo Assimoco.