Terna vara pacchetto welfare

Terna ha siglato con i sindacati di categoria un accordo che introduce un pacchetto di gestione del welfare per i più di 3.500 dipendenti dell’azienda. Il nuovo sistema presenta per la prima volta, a titolo sperimentale per l’anno 2017, forme di welfare legate alla produttività, anche per meglio cogliere le novità introdotte dalla legge di Bilancio 2017. In particolare, entro il limite massimo di 3.000 euro e nel limite di reddito da lavoro dipendente di 80.000 euro, il lavoratore potrà scegliere se fruire del premio di risultato in denaro oppure utilizzare l’importo del premio per beneficiare di uno o più beni o servizi di welfare messi a disposizione dalla società.
Fonte: logo_mf