Ingegnerizzazione del prodotto e fase distributiva

INTERMEDIARI

Responsabilità e rapporti con le reti di vendita

Autore: Alberto Russo
ASSINEWS 291 – novembre 2017

 

Il prossimo anno entreranno in vigore importanti ed innovative normative afferenti il mercato bancario, finanziario e assicurativo. Nella logica del continuo adeguamento ai riscontri percepiti dal mercato, basati sulle esperienze ritratte dalla vigenza delle norme già in vigore, il legislatore ha reputato opportuno intervenire in settori tanto strategici quanto potenzialmente affetti da dislivello delle regole a scapito del cliente retail.

Due direttive europee, quindi, andranno a regolamentare più in dettaglio di quanto già non fosse, il settore della intermediazione finanziaria e bancaria e quello della intermediazione assicurativa: la direttiva 2014/65/Ue del Parlamento Europeo e del Consiglio del 15 maggio 2014 (Market in Financial Instruments Directive, c.d. MiFID 2), e la direttiva (Ue) 2016/97 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 20 gennaio 2016, in via di recepimento in Italia (Insurance Distribution Directive, c.d. IDD, sulla distribuzione assicurativa).

Nello specifico, le nuove regole insisteranno principalmente su:

  • un preciso obbligo, a carico dei produttori, di valutazione del potenziale mercato di distribuzione sin dalla fase di ideazione del prodotto/servizio;
  • nuovi e più approfonditi criteri di valutazione della condizione di idoneità ed adeguatezza riferibili al cliente.

Ad una superficiale analisi della normativa di prossima applicazione, qualcuno potrebbe sostenere che gran parte delle previsioni in essa contenute erano già parte del precedente corpus in vigore, ma in realtà l’analista più attento non può non percepire la portata sostanzialmente innovativa delle direttive ed i conseguenti, profondi impatti che l’entrata in vigore delle stesse produrrà in termini di organizzazione, processi, procedure degli intermediari destinatari (e responsabili) della loro applicazione.

CONTENUTO A PAGAMENTO Il contenuto integrale di questo articolo è visualizzabile solo dagli abbonati a MENSILENon sei abbonato?

Sei già abbonato? Effettua il login nel modulo sottostante

Hai dimenticato la Password?
Registrati