Helvetia Venture Fund investe in Volocopter

Helvetia Venture Fund investe nella tedesca Volocopter GmbH, costruttrice dell’omonimo velivolo elettrico a decollo verticale dotato di 18 piccoli rotori. L’obiettivo della società è utilizzare in futuro il volocopter come taxi volante autonomo, aprendo le porte a una mobilità urbana completamente rinnovata.

Oltre a rendere possibile un notevole risparmio di tempo, questi velivoli hanno il vantaggio di essere sicuri, silenziosi e a zero emissioni. Attualmente Volocopter dispone di diversi prototipi finiti sia per il volo autonomo che con pilota. L’azienda ha siglato un accordo con la città di Dubai per sperimentare questa nuova forma di mobilità.

«L’investimento in Volocopter consente a Helvetia di partecipare alla nascita di un segmento completamente nuovo della mobilità che avrà esigenze assicurative del tutto diverse» spiega Martin Tschopp, responsabile Sviluppo aziendale.