ACB: nasce il Comitato scientifico de ‘L’officina del sapere’

ACB, l’Associazione di Categoria Brokers di Assicurazioni e Riassicurazioni, ha istituito il Comitato Scientifico de ‘L’Officina del Sapere’, la scuola di Formazione dell’Associazione.

Nata e cresciuta con l’intento di diffondere la cultura assicurativa e la sua conoscenza non solo per gli associati ACB ma per tutti coloro che desiderano avvicinarsi al mondo assicurativo, L’Officina del Sapere, ha riscontrato l’esigenza di un rafforzamento del proprio ruolo ed ha istituito il Comitato Scientifico, con l’obiettivo di approfondire le nuove questioni poste dalla globalizzazione dell’offerta assicurativa e dal susseguirsi di nuove normative.

Il Comitato Scientifico rappresenta il naturale collegamento tra L’Officina del Sapere,
l’Associazione ed il mondo scientifico, formato da 7 membri, conosciuti in ambito giuridico ed economico, accademico e assicurativo; ed avrà il compito di individuare, approfondire e
realizzare anche in raccordo con le Università, progetti di studio, ricerche ed approfondimento sul diritto delle assicurazioni e dell’intermediazione assicurativa, e sul suo ruolo e funzione nel sistema economico, nonché di programmare eventi ed iniziative di divulgazione e formazione.

Compongono il Comitato Scientifico: Antonio Longo, avvocato esperto di Diritto delle
Assicurazioni e docente a contratto di Diritto degli Intermediari Finanziari presso l’Università della Tuscia di Viterbo, con funzioni di presidente; Carlo Galantini, avvocato titolare dello studio Galantini & Partners di Milano e docente presso la Scuola di Specializzazione Forense dell’Università di Brescia ; Andrea Maura, avvocato partner dello studio legale Legal Grounds; Patrizia Contaldo, professoressa presso l’Università L. Bocconi di Milano, Head of Observatory on Insurance Market Baffi Carefin; Mario Ferrari, docente Cineas e consulente ACB; Luigi Viganotti, presidente ACB; e Maria Laura Striani, referente della scuola di formazione “L’Officina del Sapere”.