Swiss Re riassicura Guangdong contro il rischio cat nat

Swiss Re ha raggiunto un accordo – come unico riassicuratore – per proteggere sette comuni della provincia di Guangdong in Cina, in partnership con assicuratori locali guidati da People’s Insurance Company of China (PICC) nel 2016.

L’obiettivo è di tutelare il centro economico più importante della Cina contro gli impatti finanziari delle catastrofi naturali. Lo schema riassicurativo era in vigore al momento dei danni causati dal super tifone Haima che ha colpito la città di Shanwei lo scorso 21 ottobre.

Il programma coprirà in totale 10 comuni entro la fine di questo anno e offre una copertura massima per 350 mln di dollari, anche se il massimale verrà rivisto ogni anno.

Utilizza gli indici della velocità del vendo e della pioggia per i risarcimenti, assicurando pagamenti veloci, cosa che permette al governo di accedere velocemente al capitale per gestire le emergenze.

Si tratta del secondo programma in Cina di questo tipo, dopo quello relativo alla provincia di Heilongjiang, annunciato ad agosto, che assicura le zone rurali.