S&P milgiora il rating di Axa ad «AA-»

Standard & Poor’s ha annunciato la settimana scorsa di aver alzato da «A+» ad «AA-» il ratind di Axa e delle principali controllate, dal momento che sono migliorati il profilo di rischio e il livello di fondi propri della compagnia francese. La prospettiva è stabile.

Il gruppo francese continua a riorientare le attività vita verso prodotti meno consumatori di capitale e dispone di una forte presenza sul mercato danni ai beni, cosa che la mette in condizione di far fronte al contesto di bassi tassi di interesse.

Secondo l’agenzia di rating, il piano strategico 2020, che mette l’accento sul miglioramento dell’efficacia e la crescita sulle linee di prodotto più redditizie e meno rischiose, dovrebbe permettere al gruppo di continuare questa tendenza.