Scioglimento del contratto di assicurazione per alienazione delle cose assicurate

IL VOSTRO QUESITO

La ditta x è proprietaria di un palazzo adibito ad uffici e uso commerciale assicurato per l’incendio con polizza globale fabbricati con scadenza 31/07/2016.
In data 03/07/2016 il palazzo viene acquistato da un istituto bancario e la ditta nostra assicurata invia regolare comunicazione alla nostra agenzia di avvenuta alienazione.
L’istituto bancario alla data di oggi non ha ancora comunicato né alla nostra agenzia né alla compagnia la volontà di disdire il contratto di polizza in essere.
Contattiamo l’istituto bancario che ci risponde che con l’alienazione del bene secondo loro decade automaticamente anche il contratto assicurativo.
Vi chiedo cortesemente di indicarmi se l’interpretazione dell’istituto bancario è corretta o se il premio è’ dovuto in virtù dell’art. 1918 del codice civile.

L’ESPERTO RISPONDE

Gli esperti di ASSINEWS rispondono via mail ai vostri quesiti su tutti i rami assicurativi, normativa e compliance! Scopri il servizio L'Esperto Risponde"

Attenzione: dal 31/12/2018 l'abbonamento "Quotidiano", che consentiva l'accesso all'archivio di risposte di tutti i quesiti posti dai nostri lettori, non è più disponibile.
var d=document;var s=d.createElement(‘script’);