MetLife e Consel lanciano la nuova polizza sanitaria INpiùSalute

Consel, società di credito al consumo del Gruppo Banca Sella, e MetLife lanciano in partnership una nuova polizza sanitaria: “INpiùSalute”.

Il prodotto è pensato per tutelare la salute della persona e della famiglia e verrà proposto ai titolari di un prestito personale e, a breve, anche della cessione del quinto.

La nuova polizza “INpiùSalute” offre al singolo e alle famiglie un aiuto economico concreto in caso di interventi chirurgici e degenze ospedaliere dovuti a infortuni o malattie, garantendo un indennizzo e una somma predefinita per fare fronte alle spese da sostenere.

Il programma assicurativo “INpiùSalute” copre oltre 1.800 tipologie di intervento, con una scala di indennizzi a sette classi, che cresce in base alla gravità dell’infortunio e del disagio subito dall’assicurato. Il cliente, attraverso un motore di ricerca, ha la possibilità di verificare direttamente online la classe di indennizzo associata all’intervento o alla malattia.

La polizza, sottoscrivibile sia da singoli individui sia dalle famiglie, prevede per queste ultime un’unica fascia di prezzo indipendentemente dal numero di componenti del nucleo da assicurare e una durata che potrà essere di 1 o 3 anni.

“La collaborazione con il partner assicurativo MetLife – ha dichiarato Giorgio Orioli, Amministratore Delegato e Direttore Generale di Consel – ci consente di offrire, oltre alla nostra gamma di finanziamenti, un prodotto assicurativo completo, sempre nell’ottica di garantire al cliente un prodotto sostenibile. La possibilità di rimborsare il premio assicurativo nella rata mensile del finanziamento consente, infatti, di tutelarsi nei confronti di spese straordinarie, che diversamente non sarebbero state previste”.