L’ebit di Allianz a 869 mln

Allianz Italia ha confermato nei nove mesi risultati positivi, con un utile operativo di 869 milioni di euro, superiore alle attese pur in calo rispetto allo stesso periodo del 2015. E questo grazie a una strategia focalizzata sul mantenimento del portafoglio clienti profittevole e su un business mix nel Vita sempre più incentrato su prodotti a basso assorbimento di capitale.

Il combined ratio nei Danni si è mantenuto su livelli di eccellenza (86,3%) e il New business value nel Vita è aumentato del 10,6%. I premi Danni sono ammontati a 3,23 miliardi di euro (-4,5% su base annua, -4,2% nel terzo trimestre). I premi Vita sono ammontati a 7,07 miliardi di euro, con una diminuzione del 24,4%.

«Allianz Italia ha conseguito nei primi nove mesi risultati positivi», ha commentato l’a.d. Klaus-Peter Roehler, «nonostante le difficili condizioni del mercato, contribuendo a creare valore per il gruppo e puntando sulla centralità del canale agenti. Nei Danni ci siamo focalizzati sul mantenimento del portafoglio clienti e su forti investimenti per rafforzare la relazione con i clienti, l’innovazione di prodotto e la digitalizzazione a supporto della rete agenziale, caposaldo della nostra strategia, come ad esempio l’e-commerce, l’offerta Auto telematica pay-how-you-drive e una continua evoluzione dei prodotti modulari. Nel segmento Vita la redditività è risultata quasi in linea con quella dell’anno precedente e significativamente superiore rispetto a quanto previsto: grazie ai nostri prodotti innovativi, il nostro business mix a favore di prodotti unit linked si è confermato molto maturo e resiliente, con un focus sulla creazione di valore per i clienti».

La casa madre Allianz ha messo a segno nel terzo trimestre un utile netto di 1,86 miliardi di euro, in crescita del 37% su base annua. Sono state battute le attese del consenso degli analisti elaborato dal Wall Street Journal poste a 1,56 miliardi. I ricavi sono aumentati dello 0,5% a 27,7 miliardi. La compagnia tedesca prevede per l’intero anno un utile operativo compreso fra 10 e 11 miliardi di euro.

© Riproduzione riservata
Fonte: