Inga Beale: la polizza cyber ? Un “must”

La copertura Cyber diventerà più di una necessità per le imprese: sarà un vero e proprio “must”, con i broker destinati a svolgere un ruolo decisivo nello sviluppo e diffusione del prodotto. In estrema sintesi, è questo il pensiero di Inga Baele, CEO dei Lloyd’s of London, ribadito nel corso di un’intervista rilasciata a Insurance Business.

“Credo che molto presto la copertura cyber diventerà uno di quegli strumenti indispensabili per tutti, perché esistono solo due tipi di imprese: quelle che hanno già subito un attacco informatico e le aziende che non sanno di essere state attaccate”.

“L’utilizzo massiccio della tecnologia aumenta fortemente l’esposizione delle imprese al rischio informatico che è diventato uno dei principali pericoli avvertiti dalle aziende”, che devono proteggersi da questo rischio, così come fanno con gli altri pericoli che possono mettere a rischio il business. “Pertanto, credo che l’assicurazione cyber diventerà molto presto uno dei prodotti standard nell’offerta assicurativa alle imprese. Sarà comunque fondamentale mantenere che l’industria assicurativa mantenga il passo con l’evoluzione tecnologica, al fine di garantire sempre soluzioni utili e di qualità”.