Segnalazione apertura sede secondaria dell’agenzia

IL VOSTRO QUESITO

Chiedo un vostro cortese chiarimento in merito a quanto ho letto in una vostra risposta
che riporto:
“L’art. 36, comma 1, lett. b), punto 2) del regolamento ISVAP n. 5/2006 prescrive che gli iscritti in sez. A, B o D del Registro comunichino all’IVASS entro 20 giorni lavorativi dal verificarsi dell’evento le eventuali variazioni degli elementi informativi resi in sede di iscrizione. Nella tabella A allegata al “Modello unico per l’iscrizione, sez. A, è prevista l’elencazione delle sedi operative o secondarie, modello che dovrà essere inoltrato ogniqualvolta rispetto all’ultimo inviato intervengano variazioni”.
Ritenete che il modello “Allegato 1” debba venire rispedito integralmente?
Oppure vada inviata solo la Tabella A – elenco delle sedi operative/secondarie, qualora si
aprisse una unità locale dell’agenzia già iscritta a sez. A del R.U.I.?

L’ESPERTO RISPONDE

Gli esperti di ASSINEWS rispondono via mail ai vostri quesiti su tutti i rami assicurativi, normativa e compliance! Scopri il servizio "Esperto Risponde"

Accedi alla pagina "Il tuo abbonamento" per informazioni sui servizi inclusi nel tuo piano
Hai dimenticato la Password?
Registrati