Roadshow DUAL Italia 2015: presentate 6 nuove soluzioni

Tre città, sette incontri, più di venti ore di confronto con oltre 350 intermediari professionali. Sono i numeri del Roadshow DUAL Italia 2015 che, dal 3 al 12 novembre, ha toccato Roma, Padova e Milano.

“L’obiettivo di questi incontri – ha dichiarato Maurizio Ghilosso, Amministratore Delegato di DUAL Italia – era quello di presentare l’ampliamento della nostra offerta di prodotto, sempre più specialistica, personalizzabile e rispondente alle esigenze di protezione del patrimonio di diverse categorie professionali. Ma non solo. Il Roadshow per DUAL
è stata una straordinaria occasione per confrontarsi con gli agenti e i broker che quotidianamente lavorano con noi, per ascoltarli e recepire le loro esigenze, per ricordargli e ricordarci che in un contesto di mercato ancora critico e selettivo la differenza la fanno il valore delle persone, la competenza, la proattività, l’intraprendenza e l’offerta di soluzioni di alto profilo specialistico”.

Negli ultimi 12 mesi DUAL Italia ha aperto quattro nuove linee di business: BBB (copertura assicurativa per gli Istituti di credito); Title Insurance (tutela della compravendita e locazione di immobili di provenienza donativa); Cyber risks (polizza risarcitoria e indennitaria con inclusa assistenza h24) e POSI (copertura della responsabilità civile degli amministratori e della società in vista della quotazione sui mercati regolamentati).

Da ieri, invece, sono live sulla nostra piattaforma di emissione: DUAL D&O Individual; DUAL Business Protection Non Profit; DUAL Corporate Protection Ordini Professionali; DUAL Miscellaneous; DUAL Professioni Ingegneri dell’Informazione; DUAL OCC (Organismi di Composizione della Crisi). Inoltre sono stati riorganizzati i testi di polizza di DUAL Professioni in modo da renderli più chiari e di immediata lettura, ma anche più duttili. Nello specifico, sarà
possibile:

– eliminare la franchigia fissa (con un sovrappremio del 10%) per i commercialisti che svolgono attività di Sindaco/Revisore/ODV e per gli avvocati anche per attività ordinaria;
– offrire DUAL Professioni (“Ingegneri e Architetti” e “Commercialisti e Avvocati”) senza la clausola di retroattività con uno sconto del 30%, applicabile a tutte le fasce di fatturato.
Infine, per il 2016 DUAL sta lavorando ad una nuova generazione di prodotti standard che consentiranno una formulazione totalmente modulabile delle coperture (franchigie, retroattività, esclusioni, estensioni e massimali) in modo da renderle personalizzabili in base alle specifiche esigenze degli assicurati. 

La gestione dei sinistri
Al Roadshow era presente anche il team di avvocati dell’ufficio sinistri di DUAL Italia per
significare l’attenzione che viene quotidianamente dedicata alla gestione di questo servizio. In quest’ottica è stata ribadita l’importanza, soprattutto per i claim Financial Line, di avere in house una struttura qualificata per comprendere e gestire caso per caso le singole fattispecie e un coordinamento accentrato per garantire un’efficace ottimizzazione dei tempi e delle risorse.
Questo approccio consulenziale, caratterizzato da una salda collaborazione tra assicurato, esperto tecnico e manager del sinistro, è ciò che crea “valore” perché permette agli intermediari di consolidare la relazione con il cliente e a noi di realizzare profitability in un segmento di business molto complesso, anche a garanzia della nostra sostenibilità di lungo termine.

Gli incontri sono stati infine l’occasione per presentare le nuove iniziative di social responsibility che vedono anche per il 2016 DUAL al fianco della sezione provinciale di Milano della LILT (Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori). Dopo aver finanziato il “Servizio Assistenza Bambini”, il progetto “Reperibilità Telefonica Continuativa” e il “Laboratorio dentistico pediatrico”, il contributo di DUAL Italia sarà rivolto a sostenere lo sviluppo di un articolato progetto finalizzato alla creazione di un centro specialistico per la cura del retinoblastoma all’interno dell’Istituto dei Tumori di Milano.
“Crediamo molto in queste iniziative di solidarietà – ha sottolineato Ghilosso – ed è per questo che voglio ringraziare voi che ogni giorno, scegliendo DUAL, ci permettete di portarle avanti e di valorizzarle”.