Responsabilità del datore di lavoro per mobbing

Nella responsabilità del datore di lavoro per mobbing, il lavoratore non è tenuto a dimostrare la colpa del datore di lavoro, ma è comunque soggetto all’onere di allegare e dimostrare l’esistenza del fatto materiale e anche le regole di condotta che assume essere state violate.

Cassazione civile sez. lav., 03/07/2015 n. 13693