RC Professionale: dall’Assicuratrice Milanese garanzia postuma illimitata

La presenza di richieste di risarcimento denunciate dopo la scadenza di una polizza non rinnovata, genera la condizione per la quale la compagnia assicurativa non interviene nel sinistro salvo il caso in cui sia operante la “garanzia postuma”.

 

Se, contrariamente, la polizza stipulata comprende la garanzia postuma alla scadenza della polizza stessa, la Compagnia assicurativa interviene in caso di richiesta di risarcimento danni per errore professionale posto in essere durante il periodo di validità della polizza. La postuma, in sostanza, è definibile come il maggior periodo di garanzia, operante per la notifica di richieste di risarcimento dopo la scadenza della polizza, che viene proposto dalla compagnia assicurativa.

Da questi piccoli elementi tecnici risulta evidente quanto possa essere importante l’inserimento di tale garanzia nella polizza, importanza che si avvalora maggiormente anche nei casi di cessazione dell’attività professionale per pensionamento o cancellazione dall’Albo professionale, nonché a favore degli eredi per morte del professionista stesso.

La condizione ideale della copertura assicurativa per il professionista dovrebbe ricomprendere tale estensione di garanzia, magari, per il periodo successivo alla cessazione del contratto, in forma illimitata.

Peculiarità presente, in forma opzionale, in tutti i prodotti di Responsabilità Civile Professionale commercializzati da Assicuratrice Milanese.