PartnerRe: nel 3° trimestre perdita di 243,3 mln £

PartnerRe ha chiuso il terzo trimestre con una perdita netta di 243,3 milioni di dollari (5,08 dollari/azione), che si confrontano con un utile di 182,2 milioni nell’analogo periodo dell’anno scorso. 

I risultati dei tre mesi, si legge in una nota, hanno incorporato anche 315 milioni di penale versata ad Axis Capital per avere posto fine all’accordo di fusione raggiunto in seguito all’offerta di Exor che si è aggiudicata PartnerRe lo scorso agosto dopo mesi di intesi negoziati. 

La società di riassicurazione ha registrato nei tre mesi chiusi a fine settembre un risultato operativo di 211,6 milioni che si confrontano con i 226,7 milioni del corrispondente periodo del 2014. 

Il Cda ha inoltre approvato un dividendo trimestrale da 70 centesimi per ogni azione ordinaria. La cedola verrà pagata il prossimo 1 dicembre a chi risulterà azionista ordinario al 6 novembre.