Il guard-rail, se presente, avrebbe salvato la vittima del sinistro stradale?

In un sinistro stradale, accertata nel merito l’assenza del guard-rail, va comunque esclusa la responsabilità dell’ente gestore allorché, alla luce della dinamica del sinistro, non è certo che la barriera avrebbe salvato l’uomo coinvolto nel sinistro.

Cassazione civile sez. III, 26/06/2015 n. 13187