Nove mesi in crescita per l’inglese Prudential

Prudential Plc, il principale assicuratore inglese per valore di mercato, ha chiuso i primi nove mesi dell’anno registrando una aumento del 5% delle vendite, grazie soprattutto alle ottime performance registrate in Asia (1,8 miliardi di euro) e negli Stati Uniti (1,5 miliardi di euro).

I ricavi hanno raggiunto 3,4 miliardi di sterline (4,2 miliardi di euro) a settembre 2014, in leggera crescita rispetto ai 4,1 miliardi di euro dell’anno precedente.

Nel solo terzo trimestre i ricavi sono stati pari a 1,3 miliardi di euro (+2,2% rispetto all’anno precedente).

Prudential ha continuato a crescere a buon ritmo anche nel terzo trimestre”, ha affermato in una nota il Chief Executive Officer, Tidjane Thiam. “Siamo fiduciosi circa l’andamento del business nel resto dell’anno e sulla nostra capacità di creare valore durevole per i nostri clienti e gli azionisti”.

Prudential, che genera gran parte dei propri guadagni sui mercati asiatici, sta cercando di sviluppare l’attività in nuove aree potenzialmente interessanti come l’Africa.