Utili in calo al III trimestre per Euler Hermes

Dopo un primo semestre incoraggiante, l’assicuratore del credito Euler Hermes ha registrato un terzo trimestre meno buono del previsto: il risultato netto è sceso del 36,3% a 55 mln di euro e il risultato operativo è in calo del 30,5% a 81,1 mln. Il fatturato, su cui comunque ha pesato il tasso di cambio sfavorevole, è invece cresciuti del 2,6% a 608,2 mln.

Nonostante questo l’assicuratore ritiene di poter comunque raggiungere solidi risultati nel 2013 e mantiene gli obiettivi di crescita e redditività fissati.