Swiss Re: utile netto dimezzato a 1,1 mld $ nel III trimestre

Swiss Re ha chiuso il III trimestre  con un utile netto di 1,1 mld di dollari, un risultato dimezzato rispetto ai 2,2 mld di un anno prima, quando però era stata computata una plusvalenza per la vendita del business USA di Admin Re®.

Il return on equity è stato del 14.3%.

I premi del periodo sono cresciuti del 14% a 7,5 mld $ e il combined ratio è salito ad 83,4% rispetto a 72% di un anno prima.

Il risultato dagli investimenti è stato pari di 1 mld $ con un ritorno del 3,5%.

 

Molto buona la performance del comparto P&C Re, con un utile netto di 807 mln, in calo rispetto a 1 mld di un anno prima e premi in crescita del 19,9% a 4 mld di $. Il combined ratio si è attestato a 80,9%, a causa delle catastrofi naturali in Germania a luglio.

Il comparto L&H Re (vita e malattia) ha registrato un utile di 12 mln, rispetto ai 187 mln di un anno prima: il forte calo è dovuto a minori guadagni e ad un ulteriore rafforzamento delle riserve in Australia. I premi sono saliti dell’8,3% a 2,5 mld e il benefit ratio è salito a 84,8%.

Corporate Solutions ha registrato un utile di 71 mln, contro I 110 di un anno prima, mentre I premi sono saliti del 34,5% a 791 mln.

Il gruppo è comunque fiducioso di poter raggiungere i target stabiliti.