Sinistro infortuni IP

IL VOSTRO QUESITO

Un nostro cliente, assicurato con polizza infortuni per invalidità permanente con la compagnia Alfa, subisce un infortunio con postumi invalidanti. Il cliente risulta assicurato anche con la compagnia Beta la quale, per il medesimo infortunio, ha liquidato l’importo di X. L’ufficio liquidativo della compagnia Alfa offre quindi di liquidare l’indennizzo dovuto a termini di polizza non integralmente, ma al netto dell’importo X già liquidato dalla compagnia Beta. La ratio di tale offerta ricade nell’applicazione dell’art. 1910 codice civile, secondo il quale “l’assicurato può chiedere a ciascun assicuratore l’indennità dovuta secondo il rispettivo contratto, purché le somme complessivamente riscosse non superino l’ammontare del danno”.

E’ corretto l’operato della compagnia Alfa?

L’ESPERTO RISPONDE

Gli esperti di ASSINEWS rispondono via mail ai vostri quesiti su tutti i rami assicurativi, normativa e compliance! Scopri il servizio "Esperto Risponde"

Accedi alla pagina "Il tuo abbonamento" per informazioni sui servizi inclusi nel tuo piano
Hai dimenticato la Password?
Registrati