Scor: le catastrofi naturali pesano sul III trimestre

Scor, come gli altri riassicuratori, ha chiuso un terzo trimestre su cui pesa un numero elevato di catastrofi naturali: la grandine in Germania (53 mln) e le inondazioni a Toronto (14 mln) hanno pesato per 6,6 punti percentuali nel combined ratio, che comunque rimane al 93,7%.

I premi sono nel complesso cresciuti del 4,5% a 7,54 mld, di cui 3,65 nei danni (+3,7% e 3,89 nel vita (+5,3%).

Ciò nonostante il ROE è calato all’8,5% dal 9,4% e l’utile è calato del 5% a 302 mln.