Mapfre: utile netto in crescita del 4,3% nei primi nove mesi

Mapfre ha chiuso i primi nove mesi dell’anno con un utile netto di 683,9 mln €, in crescita del 4,3% rispetto ad un anno prima, grazie alla crescita del business internazionale, che genera il 70% delle entrate del gruppo.
I ricavi consolidati sono cresciuti dello 0,3% a 19,47 mld, con premi totali per 16,56 mld, nonostante la valutazione dell’euro rispetto alle principali valute dei mercati in cui opera. Senza considerare il cambio i premi sarebbero cresciuti del 5,8%.
La Spagna e il Portogallo hanno raccolto premi per 5,24 mld, in calo del 9,3% a causa della diminuzione della domanda di prodotti assicurativi dovuta alla crisi economica
Il comparto internazionale ha raccolto premi per 8,59 mld in crescita del 3,8%. In particolare in America Latina i premi sono stati pari a 6,63 mld (+0,3%, +18,5% senza considerare il cambio monetario).
Negli USA i premi sono cresciti del 2,3% a 1,12 mld. Il combined ratio si attesta a 95,3%.