Nuova polizza neve per Erv Italia

ERV Italia inaugura la stagione invernale con il lancio di un nuovo prodotto dedicato a tutti gli amanti dello sci… e non solo: Polizza Vacanze & Sport Neve
La prima novità risiede nella possibilità di scegliere la versione della polizza che meglio si adatta alle esigenze dell’utente.
Si parte con la Classe A, che permette di assicurare l’intero soggiorno neve, fino a un massimo di 16 giorni. In questo caso le garanzie si estendono a tutti gli infortuni, incidenti e imprevisti che possono occorrere sul luogo di vacanza, compresa, ad esempio, una scivolata sul ghiaccio mentre si cammina. Un prodotto che quindi estende anche ai non sciatori la possibilità di vivere la propria vacanza sulla neve in assoluta tranquillità.
In alternativa, si può optare per la Classe B della polizza, che prevede la classica copertura “skipass”, limitata agli incidenti e agli infortuni occorsi all’interno degli impianti o nelle zone adibite alla pratica dello sci nelle sue varie modalità. Anche in questo caso, è prevista una novità legata alla durata della copertura: con ERV Italia è possibile assicurare il weekend, la settimana bianca o l’intera stagione, sempre a prezzi competitivi.

In tutti i casi le coperture prevedono responsabilità civile – ottemperando così agli obblighi vigenti in alcuni comprensori, come quelli della Regione Piemonte – infortuni e assistenza: l’ampia gamma di garanzie proposte spazia dal soccorso sulle piste alle spese mediche, fino ad arrivare al rimborso degli skipass e degli eventuali giorni di noleggio e/o lezioni di sci non utilizzati.
La nuova Polizza Vacanze & Sport Neve di ERV Italia, che si affianca alla collaudata Sci Sicuro distribuita in esclusiva da Assilife, nasce per rispondere alle specifiche esigenze di protezione e di sicurezza espresse da chi si reca sulla neve anche senza sciare. La durata modulabile, inoltre, consente di superare i limiti imposti da un mercato dominato da polizze di validità giornaliera vincolate ad una singola stazione sciistica, o al contrario valide per un periodo di tempo troppo lungo rispetto alle esigenze dello sciatore “occasionale”.