Lo stop all’obbligatorietà della mediazione civile

Giurisprudenza

Dalle pronunce del Giudici di Pace, alla dichiarazione di incostituzionalità dell’obbligo di attivare la procedura di mediazione per le cause di risarcimento da sinistro stradale

Autore: Bianca Pascotto
ASSINEWS 236 – novembre 2012

Tanto si è parlato della procedura di mediazione civile obbligatoria – o altrimenti denominata media conciliazione – che è stata introdotta a viva forza nel nostro ordinamento, quale auspicato mezzo alternativo alla risoluzione di alcune controversie civili, nonché forgiato strumento deflattivo del con­tenzioso civile, che a quanto pare è un male insana­bile dello stato italiano. CONTENUTO A PAGAMENTO
Il contenuto integrale di questo articolo è visualizzabile solo dagli abbonati aMENSILE Non sei abbonato?
Scopri i piani di abbonamento
Sei già abbonato? Effettua il login nel modulo sottostante

Hai dimenticato la Password?
Registrati