Danni da acqua condotta

IL VOSTRO QUESITO

Un cliente ha subito un danno da acqua condotta per rottura accidentale di un tubo idrico. In polizza non ha assicurato la garanzia ricerca e riparazioni guasti. Nella denuncia ha richiesto il risarcimento della fattura di riparazione denunciandola come spesa di “salvataggio” per contenere/bloccare il danno nell’attesa di denunciare il sinistro e pertanto aspettare il perito.

Spetterebbe il rimborso di tale fattura?

L’agenzia, secondo me giustamente, ha detto che tale rimborso non spetta, ma il legale del cliente la richiede con gran forza!

L’ESPERTO RISPONDE

Gli esperti di ASSINEWS rispondono via mail ai vostri quesiti su tutti i rami assicurativi, normativa e compliance! Scopri il servizio "Esperto Risponde"

Accedi alla pagina "Il tuo abbonamento" per informazioni sui servizi inclusi nel tuo piano
Hai dimenticato la Password?
Registrati