A settembre sanzioni a 2.694.562,61 €

Settembre piuttosto tranquillo per le sanzioni (con l’Istituto di Vigilanza che passa il testimone alla nuova Authority), che scendono a 2.694.562,61 €:

– soggetti sanzionati: 44
– numero delle sanzioni inflitte: 299
– importo medio della sanzione: € 9.012.

In testa alle classifiche per importo (e per numero), con 48 sanzioni per 364.446,58 €,  Groupama Assicurazioni, seguita da Milano Assicurazioni (275.288,37 €) e da Unipol (232.592,64 €).

Mese tranquillo anche per gli intermediari. A 3 intermediari sono stati comminati in totale 24.000 euro di sanzioni. Le motivazioni sono le consuete, mancato rispetto dell’obbligo di separazione patrimoniale e mancato rispetto delle regole di diligenza correttezza e trasparenza.

Il dettaglio delle sanzioni e delle motivazioni:

Download (PDF, Sconosciuto)