Classe di merito RCA

IL VOSTRO QUESITO

Un cliente ha un attestato di rischio in classe c.u. 1° (auto Y10); decide di passare tale classe di merito su un’altra autovettura (Nissan) logicamnte con le stesse scandenze  contrattuali della Y10 e cioè maggio 2012.
La vecchia macchina Y10 vuole intestarla al figlio convivente con regolare passaggio di proprietà ed applicazione del decreto Bersani (stesso nulceo famigliare, ma non ulteriore mezzo); alcune compagnie sono disposte a farlo, ma pretendono l’atr diverso di quello della Y10 passato sulla Nissan la cui c.u. 1°  matura a maggio 2012. Ha diritto comunque in questo caso alla 1° in quanto si potrebbe mettere come veicolo su cui appoggiare la prima classe la targa della Nissan anche se effettivamente non nancora matura, l’atr con classe diversa?

L’ESPERTO RISPONDE

Gli esperti di ASSINEWS rispondono via mail ai vostri quesiti su tutti i rami assicurativi, normativa e compliance! Scopri il servizio "Esperto Risponde"

Accedi alla pagina "Il tuo abbonamento" per informazioni sui servizi inclusi nel tuo piano
Hai dimenticato la Password?
Registrati