Rischi d’impresa: Axa investirà in Francia 10 mln per i suoi agenti

In occasione del congresso degli agenti generali francesi di Axa (Réussir), Patrick Cohen, AD di Axa France, ha annunciato, tra l’altro, un piano di investimenti di 10 milioni di euro a partire dal 2023 sul mercato business.

Un gran numero di agenti generali Axa si è recato al Puy du Fou il 20 e 21 ottobre per partecipare al 23° congresso di Réussir, la loro associazione professionale. Questo evento ha visto l’elezione del nuovo presidente di Réussir, Rémi Gauttier. Quest’ultimo ha colto l’occasione per interrogare il direttore generale di Axa France, Patrick Cohen, su diversi punti che irritano gli agenti. Tra questi: il mercato delle aziende, che considerano vittima di diversi problemi tecnici e di risorse umane, ecc.

Patrick Cohen ha recepito il messaggio. “Sul mercato corporate, ci sarà un investimento dedicato di 10 milioni di euro nel 2023 per due cose: rafforzare i nostri team di sottoscrizione e accelerare il trattamento degli inconvenienti”, annuncia, aggiungendo: “Si tratta di restituirvi autonomia, di avere nuove funzionalità sul prodotto Ma protection entreprise, informazioni sullo stato dei premi, avvisi di scadenza dematerializzati e certificati automatizzabili che moltiplicheremo”.

Questo investimento non è di poco conto, poiché arriva dopo l’annuncio della partnership di coassicurazione tra Allianz France e Assurances du Crédit Mutuel, nel mercato immobiliare.