GlobalData, Amazon rappresenterà una sfida ai “quattro grandi” comparatori UK

Amazon ha lanciato un piccolo insurance store online nel Regno Unito, inizialmente incentrato sulle polizze per la casa. Sono presenti solo tre assicuratori (Agéas, Allianz -attraverso la controllata Liverpool Victoria – e Co-op) e si prevede di aggiungerne altri l’anno prossimo.

Inizialmente, l’Amazon Insurance Store sarà disponibile solo per un numero limitato di titolari di account Amazon UK e il pagamento sarà effettuato con la stessa carta di pagamento utilizzata per gli altri acquisti.

Si tratta di un piccolo inizio, ma Amazon sta tenendo d’occhio il mercato assicurativo del Regno Unito da un po’ di tempo.

L’anno scorso ha stretto una partnership con un broker londinese chiamato Insuretech per offrire una serie di polizze alle piccole e medie imprese.

Per incentivare gli utenti a stipulare un’assicurazione per la loro abitazione viene offerto anche un buono Amazon da 10 sterline. La copertura base per ciascun assicuratore si chiama Amazon Standard of Cover, ed è comune a tutte le 3 compagnie presenti sulla piattaforma, così che gli utenti possano confrontare i preventivi con maggiore facilità. Starà poi a ciascuno di loro decidere se aggiungere o meno voci ulteriori alla polizza (un questionario da compilare aiuterà sia l’utente che l’assicuratore a trovare la soluzione migliore). Amazon garantisce un sistema di valutazione a stelle, proprio come avviene per i beni che vengono venduto sul sito).

Sono tre le tipologie di assicurazione che si potranno acquistare:

  • Buildings & Contents Insurance: copre la struttura della casa e i beni custoditi
  • Buildings Insurance: copre solo la struttura dell’immobile
  • Contents Insurance: copre solo i beni custoditi in casa in caso di furto o danneggiamento

Le altre garanzie prevedono:

  • Accidental Damage Cover: danno non intenzionale alla proprietà o ai beni
  • Bicycle Cover: copertura assicurativa per la bici quando si è fuori casa
  • Garden Cover: assicurazione del verde domestico
  • Home Emergency Cover: copertura di riparazioni di emergenza
  • Legal Cover: copertura delle spese legali
  • Student Cover: copertura dei beni degli studenti quando studiano fuori casa

Secondo Ben Carey-Evans, Senior Insurance Analyst di GlobalData “L’ingresso di Amazon nei servizi di confronto prezzi per le assicurazioni domestiche potrebbe sconvolgere in modo significativo un modello che è stato a lungo dominato dalle ‘big four’: Compare the Market, Go Compare, MoneySuperMaket e Confused.com. Il gigante della vendita al dettaglio rappresenterà una seria minaccia per questi punti fermi, in quanto ha una reputazione di competenza digitale e di valore nel Regno Unito, oltre a un significativo riconoscimento del marchio, con un totale di circa 12 milioni di iscritti a Prime.
I dati della Consumer Survey di GlobalData mostrano che nel 2021 il 29,4% dei consumatori britannici ha acquistato assicurazioni domestiche attraverso siti di comparazione prezzi nel Regno Unito. Di questi, il 95,7% ha acquistato la propria assicurazione attraverso uno dei “quattro grandi”. Questo dato evidenzia l’entità della loro posizione dominante sul mercato, e questo è il modello che Amazon sembra in grado di sconvolgere. Il nostro sondaggio sui consumatori di assicurazioni nel Regno Unito del 2021 ha rilevato che il 19,7% dei consumatori britannici è disposto ad acquistare un’assicurazione sulla casa da Amazon. Ciò dimostra che una percentuale considerevole di consumatori era disposta ad acquistare un’assicurazione tramite Amazon prima ancora che quest’ultimo offrisse questo servizio.
L’attuale crisi del costo della vita farà sì che i consumatori si concentrino molto sul prezzo e sul valore nella scelta delle polizze. Tuttavia, data la sua reputazione di prezzi bassi, insieme alla sua presenza nelle famiglie del Regno Unito e alla sua esperienza digitale, è probabile che abbia un impatto immediato sul mercato e che diventi il quinto attore chiave.”