Scelta di Valore gioca sulla semplicità

Il prodotto di Hdi Assicurazioni si appoggia solo alla gestione separata e non prevede opzioni e garanzie accessorie

di Fausto Tenini e Alessandro Lazzari * (Assinews)

Scelta di Valore di Hdi Assicurazioni è una polizza a vita intera e a capitale rivalutabile, basata sul versamento di un premio unico ma con possibilità di versamenti aggiuntivi. Il capitale si rivaluterà annualmente in base al rendimento della gestione separata Fondo Bancom, e il prodotto presenta quindi un profilo di rischio molto basso. La prestazione in caso di decesso dell’assicurato prevede il pagamento ai beneficiari di una somma pari al maggior valore tra il capitale complessivo (la somma dei singoli capitali assicurati iniziali rivalutati fino alla data del decesso dell’assicurato) ed il capitale assicurato. Il premio unico iniziale deve essere di importo non inferiore a cinquantamila euro. E successivamente sono concessi versamenti aggiuntivi di importo non inferiore a 10 mila euro; i versamenti nella gestione separata Fondo Bancom sono soggetti al limite di 3 milioni di euro per ogni contraente. Passato almeno un anno dalla data di efficacia del contratto è possibile richiedere la liquidazione totale del valore di riscatto, concesso anche in misura parziale purché di importo non inferiore a 5 mila euro. Per ogni riscatto totale o parziale sono previste penalità di riscatto e una commissione fissa di 100 euro. Nella determinazione della somma da corrispondere, per i capitali costituiti a fronte dei versamenti effettuati da almeno 8 anni, il contratto prevede la liquidazione di un importo pari al maggior valore tra il capitale rivalutato ed il capitale assicurato iniziale. Se il riscatto avviene nel corso del secondo anno, la penale di uscita sarà dell’1%, e si azzera dal quarto anno in avanti. Non è prevista alcuna erogazione in forma di rendita e non ci sono opzioni accessorie. Il prodotto si rivolge a persone fisiche e giuridiche caratterizzate da una conoscenza ed esperienza almeno media dei mercati e degli strumenti finanziari, da una propensione al rischio bassa e da una capacità di sopportare perdite altrettanto contenuta. Il contraente al momento della sottoscrizione dovrà essere maggiorenne ma non avere più di 88 anni. La componente assicurativa della polizza è quindi estremamente semplice e lineare, e così lo è il motore finanziario rappresentato unicamente dalla gestione separata Fondo Bancom. Nei criteri di selezione e gestione degli investimenti della gestione sono integrati anche fattori Esg (Environmental, Social, Governance. Nel Kid viene infatti messo in evidenza che il prodotto è dedicato a clienti che desiderano contribuire, tramite i propri investimenti, al raggiungimento di obiettivi di sviluppo sostenibile promossi dall’Onu. Hdi Assicurazioni dichiarerà entro il 31 dicembre di ciascun anno il rendimento della gestione separata, che potrà anche essere negativo. Nel caso in cui il rendimento annuo della gestione separata ecceda il 3%, la compagnia tratterrà, in aggiunta alla componente fissa, un’ulteriore quota del rendimento lordo pari allo 0,02% per ogni 0,1% di tale eccedenza. I costi fissi sono in funzione del capitale versato: se fino a 100 mila euro si pagherà l’1,3%, che scende all’1,4% tra 100 e 300 mila euro, per limitarsi all’1,3% oltre tale soglia. La gestione separata mira a conseguire un rendimento stabile nel tempo, basando le sue scelte sulla prudenza e almeno il 70% degli attivi dovrà essere costituito da titoli obbligazionari. Guardando al portafoglio a fino 2020 in effetti il 50% circa è rappresentato da obbligazioni corporate in euro, seguite dal 40% circa di titoli di Stato italiani. I fondi sono invece una componente residuale, valendo meno del 6%. Il periodo di detenzione raccomandato è pari a 8 anni, e li si calibrano le stime di rendimento, già al netto dei vari costi, del Kid. Lo scenario peggiore evidenzia una perdita media annua dello 0,2%, bilanciata da un sobrio +0,37% in quello più ottimistico e +0,05% nello scenario moderato. Numeri che permettono di dormire sonni tranquilli ma anche privi di abbrivio come guadagni potenziali. (riproduzione riservata)

Clicca qui per la scheda completa