I primi cento in Italia

BROKER

Autore: Fausto Panzeri
ASSINEWS 335 – novembre 2021     
 

Classifica del 2019 in base alle vendite. AON sempre in vetta. Aumenta la concentrazione e la presenza di partner internazionali

A causa del Covid-19, con i vari divieti di assembramento, prudenzialmente stabiliti dal Governo, molte assemblee, nel 2020, sono state celebrate in notevole ritardo rispetto agli anni precedenti.
Di norma, le società di brokeraggio assicurativo presentavano ai soci i propri bilanci entro la fine di aprile.

Questa data, nella stragrande maggioranza dei casi, è stata posticipata di 6 mesi, nel corso del 2020, con la conseguenza che anche la pubblicazione dei dati del 2019, elaborata da Plimsoll, ha subito notevoli ritardi rispetto al passato.
Ricordiamo che Plimsoll, la società inglese specializzata nello studio di vari settori economici, analizza ogni anno l’andamento dei broker operanti in Italia, ricavando tutti i dati dai bilanci e dai documenti ufficiali che ogni impresa deposita presso la Camera di Commercio di competenza.

CONTENUTO A PAGAMENTO
Il contenuto integrale di questo articolo è visualizzabile solo dagli abbonati aMENSILE Non sei abbonato?
Scopri i piani di abbonamento
Sei già abbonato? Effettua il login nel modulo sottostante
Hai dimenticato la Password?
Registrati

© Riproduzione riservata