La digitalizzazione sosterrà le vendite della bancassurance vita in Asia-Pacifico

Un ritmo accelerato di digitalizzazione in tutta la regione Asia-Pacifico dovrebbe sostenere la crescita della bancassurance vita online, secondo GlobalData

L’ultimo rapporto di GlobalData, “Global Bancassurance Market to 2025 – Analysing Key Performance Indicators, Key Trends, Drivers and Challenges, and Competitive Landscape“, rivela che nell’area Asia-Pacifico, il prolungato periodo di bassi tassi di interesse aggravato dalla scarsa crescita del credito a causa della pandemia ha evidenziato la necessità delle banche di diversificare le loro opzioni di reddito.

Di conseguenza, le banche e gli assicuratori stanno sfruttando tecnologie come l’intelligenza artificiale, l’automazione dei processi, la finanza aperta e la blockchain per capire le preferenze dei clienti e fornire soluzioni personalizzate in tempo reale.

Di conseguenza, l’accessibilità digitale dei servizi assicurativi ha guadagnato trazione in quanto le norme di distanziamento sociale hanno limitato il funzionamento dei canali di distribuzione tradizionali come broker e agenti.

Deblina Mitra, analista assicurativo senior di GlobalData, commenta: “Tradizionalmente, le agenzie e i broker rappresentano la più grande quota di distribuzione nelle assicurazioni in Asia-Pacifico. In Cina, la quota delle agenzie nel new business delle assicurazioni vita era del 63,6% nel 2020, mentre a Taiwan, Hong Kong e Singapore era superiore al 30,0%”.

L’emergere di aggregatori e piattaforme di cross-selling abilitate dall’API hanno intensificato la concorrenza causando la perdita di attività alle banche.

Nelle assicurazioni vita di Cina e Corea del Sud, il nuovo business generato dalla bancassurance è diminuito a un CAGR di -16,8% e -14,9%, rispettivamente, nel periodo 2016-2020.

bancassurance

Approccio digitale nella bancassurance

Per superare questo, le banche stanno adottando un approccio digitale e omnichannel per diversificare la loro portata. K Bank, una banca sudcoreana solo digitale, offre prodotti assicurativi sia sulla vita che generali in collaborazione con molti assicuratori attraverso la sua app mobile dal 2017. Kakao Bank prevede di lanciare operazioni di assicurazione digitale nel 2022.

Diverse grandi banche in Cina stanno già utilizzando l’automazione delle vendite, dove le compagnie di assicurazione collaborano nei sistemi di sottoscrizione delle banche. L’automazione permette l’elaborazione diretta, e i documenti di polizza sono emessi in tempo reale. La Bank of China (BoC), per esempio, ha integrato la sua interfaccia di autorizzazione del mobile banking e le informazioni personali del conto del cliente con BoC Insurance.

La signora Mitra conclude: “La digitalizzazione nella catena del valore delle assicurazioni per migliorare l’efficienza operativa ha guadagnato slancio negli ultimi cinque anni. Questo, a sua volta, ha dato un impulso alle vendite di bancassurance online. Poiché le banche sono all’avanguardia negli sviluppi digitali, come i servizi basati su app e i pagamenti senza contatto, sono in una posizione vantaggiosa per sfruttare la loro infrastruttura digitale per catturare ulteriormente il crescente business delle assicurazioni online”.