Beazley crea il primo sindacato ESG dei Lloyd’s di Londra

L’assicuratore specializzato Beazley ha ricevuto l’approvazione in principio (Approval in Principle – AiP) per istituire il Syndicate 4321 a partire dal 1° gennaio 2022.

Una volta completato l’iter di approvazione del mercato londinese, il Syndicate 4321, istituito nell’ambito del Lloyd’s Syndicate In A Box (SIAB), gestirà un accordo consortile guidato dai Syndicate 623/2623.

Si tratta del primo sindacato dedicato ai clienti con adeguato rating ESG.

Il Syndicate 4321 sottoscriverà rischi multilinea, garantendo in questo modo diversificazione ed equilibrio. Nella fase iniziale l’attività di underwiting del nuovo sindacato riguarderà gli ambiti property, D&O, sanità, istituzioni finanziarie, cyber risk, marine & aviation.

Tutti i premi raccolti dal Syndicate 4321 saranno investiti in modo responsabile, secondo di criteri stabiliti da Beazley in materia di strategia di investimento responsabile.

A guidare il nuovo sindacato dei Lloyd’s sarà Will Roscoe, responsabile della divisione Market Facilities di Beazley: “Il Syndicate 4321 rappresenta un modo innovativo e tangibile di supporto alle aziende che investono in ESG, offrendo capacità aggiuntiva. I dati dimostrano l’alta probabilità che le aziende con rating ESG elevati abbiano un basso profilo di rischio e non vediamo l’ora di costruire partnership a lungo termine con clienti che, come noi, apprezzano questo approccio”.