Accordo-quadro tra Ivass e Consob in materia di cooperazione e coordinamento

Consob e Ivass hanno sottoscritto un accordo-quadro per la collaborazione e il coordinamento nelle rispettive attività di controllo.

L’accordo rafforza, anche alla luce dell’evoluzione della normativa europea, la cooperazione già esistente con la finalità di accrescere il grado complessivo di efficacia ed efficienza delle due Autorità nel garantire la tutela degli investitori e l’adeguata protezione degli assicurati nonché la stabilità del sistema finanziario e assicurativo.

L’accordo prevede:

  • l’impegno di ciascuna Autorità a prestare all’altra la più ampia ed effettiva collaborazione e al contenimento degli oneri gravanti sulle entità vigilate;
  • una cornice unitaria di principi per successivi protocolli di intesa su materie di
    comune interesse che saranno stipulati anche per l’attuazione di disposizioni nazionali
    di attuazione della normativa europea;
  • l’istituzione, quale sede privilegiata di collaborazione e coordinamento, di comitati
    di contatto (strategico e tecnico);
  • regole di carattere generale sul regime di riservatezza delle informazioni scambiate e
    sui rapporti con altre Autorità/istituzioni/enti.

Consob