Validità copertura RCA in caso di mancata registrazione pagamento del premio

IL VOSTRO QUESITO

Cliente RCA passa in ufficio a pagare in contanti il rinnovo della polizza semestrale RCA (quietanza); l’assicuratore (subagente) non ha la quietanza disponibile subito, pertanto comunica al cliente di ripassare. Il cliente vuole lasciare per comodità i soldi all’assicuratore comunicando di voler ripassare a ritirare la quietanza. L’assicuratore non rinnova la polizza dimenticando chi fosse il cliente pagatore, non avendo, nella fretta appuntato il nominativo. Il cliente nei giorni seguenti non torna a prendere la quietanza e non si preoccupa di averla con sé alla guida dell’auto, dando per scontato di essere coperto. A distanza di 3 mesi si vede sequestrare il mezzo dalla polizia stradale in quanto non assicurato. A chi e in che modo viene attribuita la responsabilità?

L’ESPERTO RISPONDE

Gli esperti di ASSINEWS rispondono via mail ai vostri quesiti su tutti i rami assicurativi, normativa e compliance! Scopri il servizio "Esperto Risponde"

Accedi alla pagina "Il tuo abbonamento" per informazioni sui servizi inclusi nel tuo piano
Hai dimenticato la Password?
Registrati