UK, la FCA propone nuove linee guida per gli assicurati in difficoltà finanziarie causa COVID

La FCA, Authority di vigilanza del Regno Unito ha indicato nuove linee guida per sostenere gli assicurati che potrebbero trovarsi in difficoltà finanziarie a causa del Covid-19, dopo il 31 ottobre 2020. La guida arriva dopo le misure temporanee entrate in vigore nello scorso mese di maggio al fine di stabilire quali procedure debbano seguire le aziende per fornire un supporto personale ai consumatori che hanno già beneficiato di un differimento di pagamento per le coperture e quelli recentemente entrati in difficoltà finanziarie a causa delle mutate condizioni della crisi sanitaria.

Le misure individuate prevedono per gli assicuratori:

  • Rivalutazione del profilo di rischio dei consumatori al fine di verificare l’esistenza di modalità di pagamento mensili più convenienti per l’assicurato
  • Valutare l’esistenza di prodotti che possano meglio soddisfare le necessità del cliente
  • Fornire assistenza al fine di evitare la cancellazione di coperture necessarie

La FCA precisa di non aspettarsi che le compagnie contattino in modo proattivo tutti i clienti che saltano i pagamenti, ma dovrebbero comunque considerare l’opportunità di contattare il cliente per offrire un supporto qualora si trovino di fronte a un mancato pagamento.

Gli assicuratori dovrebbero inoltre comunicare ai clienti, tramite i siti web istituzionali e app, la possibilità di una rimodulazione dei pagamenti qualora si trovassero in difficoltà finanziarie e di mettersi in contatto con loro.

FCA