Il Superbonus a 9 milioni di famiglie

di Antonella Ladisi
Oltre 9 milioni di nuclei familiari italiani ricorreranno al Superbonus 110% del decreto Rilancio. Secondo un’indagine condotta da Up Research e Norstat per Facile.it, il 55% degli interpellati lo impiegherà per il condominio di residenza, il 29,3% (6.250 mila individui) per la casa unifamiliare di residenza e 2 milioni per le seconde case. La maggior parte cederà il credito di imposta alla banca, mentre una minoranza detrarrà il possibile nella dichiarazione dei redditi. In riferimento alla tipologia di lavori, il 58,2% impiegherà l’agevolazione per il «cappotto termico» (ovvero per interventi di isolamento termico). Il dato arriva al 63,4% tra i residenti al Sud e nelle isole. Il 34,7% sostituirà l’impianto di climatizzazione invernale attuale con uno centralizzato per riscaldamento, raffreddamento o fornitura di acqua calda sanitaria a condensazione; mentre il 7,1% lo implementerà in misure antisismiche. Tre milioni di italiani invece non ricorreranno al Superbonus a causa della mole di documenti necessari, mentre oltre 6 milioni (14,4%) di italiani hanno ammesso di non aver compreso come funziona l’agevolazione. (riproduzione riservata)

Fonte: logo_mf