Prima Assicurazioni: accordo strategico con iptiQ (Swiss Re)

L’offerta per gli Intermediari si arricchisce con un nuovo partner internazionale

I prodotti di iptiQ (Swiss Re) si aggiungono a quelli di un altro big del mercato come Great Lakes Insurance (Munich Re) per un’offerta sempre più ampia ad Agenti e Broker partner

Notizie dalle aziende

Dopo il lancio di “Prima Black”, l’innovativo prodotto dedicato agli Agenti che sta avendo un ottimo riscontro, Prima Assicurazioni – l’agenzia specializzata in polizze auto, moto e furgoni – si rafforza ancora siglando un accordo strategico con un player assicurativo innovativo e solido come iptiQ del Gruppo Swiss Re. Prima Assicurazioni arricchisce quindi la sua offerta  per la rete di Agenti e Broker, vantando ora alle spalle due colossi internazionali della riassicurazione, come Swiss Re e Munich Re, già partner attraverso la sua compagnia Great Lakes Insurance.

iptiQ è una piattaforma digitale e un fornitore di assicurazioni white-label “B2B2C” che sta trasformando l’esperienza di acquisto delle polizze assicurative attraverso una tecnologia digitale avanzata per renderla più innovativa e accessibile. Attiva in 10 paesi distribuiti su 3 continenti, iptiQ offre soluzioni assicurative digitali su misura che gli Intermediari partner di Prima Assicurazioni possono ora offrire anche ai propri clienti.

George Ottathycal Kuruvilla_General Manager di Prima Assicurazioni

Prima Assicurazioni è operativa dal 2015 ed è l’agenzia assicurativa a più rapida crescita sul mercato italiano, con 900 mila clienti attivi alla fine di settembre 2020, raddoppiati rispetto ai circa 450 mila clienti di un anno prima, grazie anche alla crescita della rete di Intermediari, oltre che agli importanti risultati ottenuti con la strategia “data-driven”.

“Il nostro obiettivo – spiega il General Manager, George Ottathycal Kuruvilla – è di raggiungere quota 1,1 milioni di clienti a fine 2020. Per arrivare a questa nuova pietra miliare puntiamo a far crescere significativamente i volumi della nostra rete di Intermediari. Ad oggi, la rete di Agenti e Broker rappresenta oltre il 20% della raccolta premi di Prima Assicurazioni e il target che ci siamo posti è quello di raggiungere circa il 30% entro fine 2020. Abbiamo dimostrato di essere una storia di successo in Italia, con una crescita straordinaria e senza precedenti sul mercato assicurativo”.

Adesso – prosegue Ottathycal Kuruvilla – siamo ancora più forti e pronti a raggiungere i nostri target, con alle spalle due fra i principali player del mercato a livello globale come Swiss Re e Munich Re, e vogliamo condividere i nostri risultati con la rete di Intermediari. L’accordo con iptiQ ha tutti i presupposti per avere successo nel lungo periodo e creare valore per tutti gli stakeholder. Siamo certi che la collaborazione potrà aprire nel tempo interessanti opportunità, coerentemente con la nostra strategia di sviluppo“.

Prima Assicurazioni dispone di tecnologie all’avanguardia per offrire agli Intermediari una tariffa altamente flessibile e una piattaforma veloce e intuitiva che semplifica il lavoro quotidiano. In particolare, la piattaforma permette una preventivazione in 30 secondi, l’emissione diretta senza caricamento documentale, la gestione autonoma del portafoglio e delle operazioni post-vendita, oltre che il monitoraggio costante di produzione e commissioni. L’utilizzo dello strumento può essere inoltre facilmente esteso alla rete di subagenti.

Prima Assicurazioni sta investendo in maniera significativa sulla rete di Intermediari e sta riscontrando un’ottima risposta da Agenti e Broker di tutto il territorio nazionale. A maggio Prima Assicurazioni ha lanciato “Prima Black”, un prodotto pensato per gli Agenti e dedicato agli Agenti: non è acquistabile online e prevede un trattamento provvigionale molto remunerativo. Garantisce inoltre una protezione assoluta del portafoglio: non importa se il cliente rinnova in agenzia oppure sul sito di Prima Assicurazioni, rimane e rimarrà sempre un cliente dell’Agente. Si tratta, di fatto, di un prodotto unico sul mercato italiano; in pratica qualora il rinnovo della polizza fosse acquistato sul sito www.prima.it, l’Intermediario riceverà comunque le provvigioni se si tratta di un suo cliente. Una ragione in più per scegliere di entrare nella rete di Prima Assicurazioni, che offre ai propri Intermediari supporto commerciale sul territorio, account manager dedicato e gestione sinistri 24 ore su 24 e 7 giorni su 7.

Prima Assicurazioni valuta quotidianamente nuove candidature, con l’obiettivo di continuare a inserire nuovi Agenti e Broker che siano pronti a far parte del progetto con impegno e passione. Per presentare la propria candidatura gli Intermediari iscritti in A o B possono consultare il sito www.prima.it/intermediari o scrivere all’indirizzo intermediari@prima.it.