PREZZI RC AUTO: L’ITALIA SEMPRE PIU’ VICINA ALL’EUROPA

Si è progressivamente assottigliata nel tempo la differenza tra il prezzo medio delle polizze RC AUTO europee e quelle italiane che adesso risultano anche più economiche di quelle inglesi e francesi    

di MR. OLIVIERO

Dopo aver avuto per anni le polizze RC AUTO più care d’Europa, secondo le elaborazioni e le stime dell’ANIA su dati Eurostat e Insurance Europe, si assiste finalmente ad una favorevole inversione di tendenza favorita da andamenti completamenti opposti. Perché mentre in Europa dal 2013 i costi delle polizze RC AUTO sono saliti del 16% attestandosi nel 2019 su un prezzo medio €323, in Italia si è passati dai €498 del 2013 ai €385 del 2019 con una diminuzione costante del 22%.

I migliori prezzi d’Europa

Regina d’Europa è la Spagna con un dato che negli anni è rimasto consolidato intorno ai €176 all’anno. Leggermente inferiore al periodo 2008-2012 dove sfiorava i €200 annui. In leggera crescita ma sostanzialmente stabile anche il prezzo medio della Germania fermo a 261.

Gli aumenti più considerevoli

La Francia, invece, ha visto aumentare costantemente il prezzo medio della garanzia RC AUTO passando dal 2013 al 2019 da €354 a €428. Identica crescita anche per il Regno Unito che nello stesso periodo passa da €380 a €426. Entrambi i paesi nel periodo 2008-2012 viaggiavano su prezzi inferiori, rispettivamente €324 e €357.

Le regioni d’Italia con i prezzi RC auto più convenienti   

Considerando solo le autovetture ad uso privato il prezzo medio delle polizze RC AUTO sale a €406. Anche se ci sono regioni italiani che riescono a raggiungere risultati migliori della media europea. E’ il caso della Valle d’Aosta che con €300 è la regione più economica d’Italia. Al secondo posto il Molise con €316. Terzo il Friuli Venezia Giulia con €321. Tutte regioni medio piccole accumunate da una scarsa densità abitativa: rispettivamente 38, 68, 154 abitanti per Km quadrato, contraddistinte da una inevitabile bassa incidentalità: 4,9%, 5,0% e 4,1%, la più bassa d’Italia. Sotto la media italiana anche: Basilicata €329, Trentino Alto Adige €341, Sardegna €366, Lombardia €373, Piemonte ed Abruzzo €370, Veneto €376, Umbria €379, Sicilia €390.

Le regioni con le polizze RC AUTO più care

Sopra la media nazionale tutte le altre regioni. Sul primo gradino del podio la Campania con una media di €526 dovuta soprattutto alla più alta concentrazione di sinistri che raggiunge la vetta dell’8%. Seguita dalla Toscana con €462 e una incidentalità del 6,%. Al terzo posto il Lazio con €448 e con la seconda incidentalità più alta del paese al 7%. Più distanti Liguria €424 (con 6,8 sinistri ogni 100 assicurati), Calabria €420, Puglia €417 ed Emilia Romagna €413.